UNCLE SAM

INCREDIBILE!! Ecco una storia moderna quanto appassionante proprio su di ME (devo ancora chiedere il compenso sui diritti d’autore), nel volume della Vertigo  Uncle Sam di Steve Darnell e Alex Ross.

Il bravissimo Steve Darnell, scrittore famoso per Empty Love Stories e Alex Ross, fumettista e illustratore statunitense, noto soprattutto per le miniserie Marvels e Kingdom Come, pubblicate rispettivamente da Marvel Comics e DC Comics. Il suo stile pittorico e iperrealistico è inconfondibile. Nella realizzazione delle tavole, infatti, spesso si avvale dell’aiuto di amici e parenti che posano per lui in fotografie che usa poi come modelli. I suoi personaggi sono caratterizzati da pose iconiche e statuarie, e presentano volti simili a quelli di personaggi celebri.

Da Zio Sam  a Zio Sam, cosa possiamo dire di questo volume edito da PLANETA-DE AGOSTINI e riproposto da RW-LION, se non che siamo di fronte a un lavoro unico e a tratti commovente, dove tutti gli stereotipi dell’America vengono messi sotto i riflettori.

Gli autori “hanno prodotto un brillante e commovente studio dello scenario iconografico americano, che diviene subito un’accusa e una rivendicazione del simbolo più antico e venerabile della nazione.

Sappiamo (e io per primo) come Uncle Sam sia un simbolo molto forte nella cultura Americana, dovuto alla propaganda  delle politiche militaristiche made in USA per spingere i giovani  ad arruolarsi, accompagnato dalla didascalia ‘I Want You!’(bella idea ho avuto!)

Pertanto ci troviamo di fronte  alla cronaca impietosa, narrata con lo stile del monologo interiore, del doloroso viaggio di Uncle Sam nei meandri del ‘sogno americano’, delle sue illusioni e falsità. Il vecchio eroe alcolizzato, ridotto a vivere come un barbone, metafora di un’America disastrata, osserva suo malgrado, in una serie infinita di visioni e incubi, gli Stati Uniti contemporanei: una società piena di violenza controllata dalle lobby.

La colpa di tutto ciò, sembra, esser di un  doppio malvagio di Uncle Sam; ma come sempre accade si cerca un capro espiatorio quando ci si sente dalla parte sbagliata, come lo stesso popolo americano, che non si può ritenere innocente… usando le armi da fuoco, organizzando conflitti, rinunciando all’indipendenza di pensiero, trasformandosi in un gregge tiranneggiato dai potenti di turno.

Ritratto del sogno americano che alla fine prende coscienza di sé, Uncle Sam è veramente ispiratore e merita d’essere letto più di una volta.

Mi raccomando fidatevi del vostro Zio Sam!! Andate a comprarlo  da WoT!!

Per informazioni e preorder del volume inviate una mail a info@wasteoftime.it o passate direttamente in fumetteria da WoT.

 

UNCLE SAM
di Steve Darnell e Alex Ross
formato 16,5×25,7, C, 128 pp, col.

PLANETA-DE AGOSTINI/RW-LION