PAPERINO E LA REGINA FUORITEMPO

Nel cuore di Paperino, lo sanno tutti, c’è spazio per una sola papera: la sua fidanzata storica Paperina.
Eppure lo sfortunato antieroe Disney è fortemente legato anche a una bellissima extraterrestre.
Reginella, questo il suo nome, è un personaggio creato dal bravissimo sceneggiatore Rodolfo Cimino e a cui ha dato vita quel maestro assoluto del Fumetto Italiano che è Giorgio Cavazzano.
Ora, grazie all’attenta nuova gestione del settimanale Topolino da parte dell’eccelsa direttrice Valentina De Poli, la splendida sovrana torna in una lunga saga sceneggiata da Bruno Enna e disegnata da Giada Perissinotto, il cui talento  è indiscutibile.
Dopo 23 anni di assenza, dunque, torna uno dei temi più delicati mai scritti nella casa del Topo.
Il rapporto tra il papero in blusa da marinaio e questa aliena, infatti, è sempre stato in bilico tra l’amicizia e l’amore.
Ma si tratta di una relazione impossibile, una “primavera che non è mai diventata estate” (così come la descrive il protagonista alla fine della primissima vicenda che li ha fatto conoscere, ovvero “Paperino e l’avventura sottomarina”).
Un legame che crea una forte malinconia e che, nonostante “cancellazioni della memoria” e amnesie varie, sembra essere più forte di tutto e tutti.
Un'”attrazione magnetica” che è il motore di questa nuova odissea, che risulta essere così una lettura perfetta per tutte le età, e che coraggiosamente Panini Comics ha deciso di riunire in un unico volume cartonato di grande formato e previsto per l’estate  2018.
Uno strano “male” attanaglia il cuore di Reginella, che sta perdendo il controllo dei suoi poteri.
Senza saperlo, proprio lei si sta trasformando nella minaccia peggiore per il suo popolo.
Infatti la tristezza che prova sembra essere  un catalizzatore che estremizza la portata delle sue capacità.
Nonostante non ricordi i suoi precedenti incontri con Paperino, infatti, sente come se le mancasse un pezzo di sé.
Nel frattempo, sulla Terra, lo zio di Qui, Quo e Qua è decisamente più irritabile e intrattabile del solito, anche lui senza motivo apparente.
Ovviamente la riunione tra i due non sarà distante e darà vita a una delle migliori produzioni Disney degli ultimi 30 anni.
Impossibile non notare come la disegnatrice scelga di allontanarsi dallo stile inimitabile di Cavazzano per trovare soluzioni grafiche innovative e inconsuete per l’immaginario in questione.
La sua Reginella è, infatti, uno dei personaggi più dolci, amabili e teneri mai visti, complici anche i due occhioni enormi mutuati dai protagonisti degli shojo di origine giapponese.
Insomma,  un vero e proprio gioiello imperdibile sia per i fan degli abitanti di Paperopoli che per tutti gli amanti del buon fumetto; una delle più alte vette mai raggiunte da una produzione italiana.
Per informazioni e preorder dei volumi inviate una mail a info@wasteoftime.it o passate direttamente in fumetteria da WoT.

VOLUME UNICO
Edito da:PANINI COMICS
Autori: BRUNO ENNA, GIADA PERISSINOTTO
Prezzo: 14,90€
112 pagine a colori, cartonato