DARTH VADER #1

Sebbene il titolo è quello di una testata che ormai ci accompagna da ben 29 numeri, in questo caso parliamo di una novità assoluta che tutti i fan della saga ambientata in una galassia lontana lontana stavano aspettando da anni, più precisamente dalla fine di Episodio III La Vendetta dei Sith. Tutti sapevamo già che l’Imperatore avrebbe soverchiato in maniera astuta la Repubblica ed istituito il famigerato Impero Galattico, sapevamo dell’esilio di Maestro Yoda, e della sorveglianza attenta di Maestro Kenobi sul piccolo Luke, ma sicuramente l’evento che più attendevamo era la trasformazione di Anakin nel terribile Darth Vader. Ma come sono andati gli avvenimenti successivi? In quel ventennio di potere assoluto dei Sith cos’è realmente successo? Perchè Vader è il più temuto? Ad ogni domanda Panini Comics darà una risposta con il nuovo inizio della serie sorella della principale Star Wars, Darth Vader #1.

Chi già la segue sa che la testata aveva interrotto le gesta dell’Oscuro Signore dei Sith con la separazione dalla Dottoressa Aphra, il tutto ambientato cronologicamente tra Episodio IV Una Nuova Speranza ed Episodio V L’impero Colpisce Ancora. Al posto di Vader si è introdotto il bellissimo spin-off con protagonista Darth Maul, eccelso nella sua brama di sangue Jedi che lo costringe a disubbidire al suo Maestro Sidius, ma in lavorazione c’era già un progetto ambizioso che ha preso forma con la ripartenza di Darth Vader dalle origini. Se attraverso la serie animata e i film sappiamo tutto di Anakin Skywalker, poco o nulla sappiamo della sua controparte oscura, dei suoi esordi e del consolidamento del suo potere. Grazie all’evento del Panini Free Comic Book Day abbiamo potuto pregustare il primissimo numero del nuovo ciclo, un assaggio che ci ha lasciato più fame di prima. Il team di Star Wars lasciando le redini ad un incredibile Charles Soule e ad un disegnatore d’eccezione, la super star italiana del fumetto Giuseppe Camuncoli, ha puntato in alto davvero e la resa è eccezionale. La storia riprende esattamente dal primissimo scambio di battute tra l’Imperatore ed il neonato Darth Vader così come lo conosciamo, più macchina che uomo. Si passa in breve all’emblematico e struggente NOOO a cui fa seguito la distruzione del laboratorio e …poi? Capiamo immediatamente quanto potere Sidius eserciti sul suo allievo e quanto pericoloso sia quest’ultimo anche senza una spada. Oh giusto! E la sua spada? Nuove importanti informazioni verranno alla luce su come si crea una spada Sith, ma anche alle misteriose figure degli Inquisitori visti in Rebels. Nulla è concesso o regalato, ogni cosa si strappa con rabbia e forza.

Impressionante, movimentato, accattivante, questo primissimo numero ha la capacità di catturare in pieno il terribile fascino oscuro del personaggio più iconico di tutta la saga, il cattivo per eccellenza, la paura personificata che aleggia persino nella nuova trilogia cinematografica nonostante il personaggio muoia adempiendo al suo destino nel sesto capitolo. Come sempre troverete a fare da spalla anche la Dottoressa Aphra, la sua avventura a fianco del padre nella misteriosa cittadella dell’Ordo Aspectu non è ancora terminata. Il 21 dicembre correte in fumetteria ed acquistate il primo numero di una saga che ha già lasciato il segno negli States e vi ricordo di prenotare e richiedere informazioni scrivendo a info@wasteoftime.it oppure passando in negozio. Che la Forza sia con voi!

 

SERIE REGOLARE
Edito da: PANINI COMICS
Autori: CHARLES SOULE, GIUSEPPE CAMUNCOLI
Prezzo: 3,20€
56 pagine a colori, spillato